Seminario Apollineo e dionisiaco

Registrazioni

Valerio Meattini, Genealogia dell’astratto e dimensioni del concreto. L’anello della vita in Giorgio Colli

Giulio Cavalli, Da Schopenhauer a Kant. Il sistema di Colli

Maicol Cutrì, Il fondamento di una “metafisica estetica” e il “rapporto di creazione”

Riccardo Cavalli, Dire il noumeno: l’idea platonica in Schopenhauer

Alessio Santoro, Fenomenologia del filologo

Giulia Maria Chesi, Gnothi sauton. Reversibilità oracolare e il labirinto della dialettica

Rossella Attolini, Un’intuizione di “immenso valore”. Importanza e limiti dell’estetica nietzschiana

Edoardo Toffoletto, Apollo e Dioniso come categorie storico-politiche. Storia ed espressione tra G. Colli e J. Burckhardt

Luca Torrente, Il sovrumano e l’interiorità dionisiaca individuale

 

Handouts

Da Schopenhauer a Kant. Il sistema di Colli

Il fondamento di una “metafisica estetica” e il “rapporto di creazione”

Fenomenologia del filologo

Un’intuizione di “immenso valore”. Importanza e limiti dell’estetica nietzschiana

Apollo e Dioniso come categorie storico-politiche

Il sovrumano e l’interiorità dionisiaca individuale